ARONA E IL LAGO MAGGIORE

ARONA CITTA'

Una visita al centro storico, dove ammirare eleganti palazzi e numerose chiese, testimonianza della profonda fede religiosa del popolo aronese.

La chiesa dei SS.Martiri con la preziosa pala del Bergognone; la Collegiata di Santa Maria Nascente che custodisce il capolavoro giovanile del maestro Gaudenzio Ferrari; la chiesa di Santa Marta in piazza del Popolo, sorta per volontà di Margherita Trivulzio e del figlio, il cardinale Federico Borromeo.

PARCO DELLA ROCCA BORROMEO

Distrutta nel 1800 per volontà di Napoleone Bonaparte, della Rocca Borromeo oggi residuano solo alcune torri e pochi tratti di mura, che continuano a testimoniare il fascino di un patrimonio ormai perduto. All'interno dell'antica fortezza nacque, il 2 ottobre del 1538, San Carlo Borromeo.

Il Parco della Rocca, oggi area pubblica, è considerato uno dei maggiori punti panoramici in affaccio sulla città e sul Verbano meridionale.

IL SANCARLONE

La statua Secentesca, la Chiesa Santuario e le poche cappelle che sorgono intorno ad essa, rappresentano gli unici atti compiuti di un più vasto progetto mai portato a termine, quello della fondazione ad Arona di un Sacro Monte dedicato a San Carlo Borromeo.

La statua, percorribile all'interno, con i suoi 35 metri di altezza rappresenta un capolavoro di scultura e ingegneria d'epoca, ed è inoltre la seconda statua in metallo più alta al mondo.

Da Arona, attraverso la Navigazione Lago Maggiore, sono facilmente raggiungibili diverse località turistiche quali Angera, Santa Caterina, Stresa, Carciano, Isola Bella, Isola Superiore, Isola Madre, Pallanza, Cannero Riviera, Luino, Cannobio, Isole di Brissago, Magadino, Locarno.